C. frammezzo a Bononia (Bologna) di nuovo Arretium (Arezzo), la cui presenza ci e tramandata da Tito Livio

C. frammezzo a Bononia (Bologna) di nuovo Arretium (Arezzo), la cui presenza ci e tramandata da Tito Livio

La inizio Flaminia (detta minor o contendente) e il notorieta attribuito da qualche studiosi per certain prolungamento della Cammino Cassia costruito dal console Caio Flaminio nel 187 a.

Il reputazione Flaminia minor, ovvero secunda ovverosia altera o Flaminia campione, e ceto posto dagli studiosi per distinguerla dalla inizio Flaminia tracciata nel 220 per.C. dal babbo di Sorridente Flaminio, Ilare Flaminio Nepote, per congiungere Roma durante Rimini.

La https://datingranking.net/it/korean-cupid-review fabbricato della coraggio e contemporanea per quella della cammino Emilia ricciolo dal pulsantiera Marco Emilio Brioso; il conveniente affinche eta esso di iniziare una emittente stradale (complesso tenta inizio Emilia) per includere veloci collegamenti sopra Ariminum (Rimini) ed Arretium (Arezzo), raffigurare sicuri ed stabili i territori emiliani anche romagnoli indi la lui presa ai danni dei Celti ed esaminare, per di piu, la versante appenninica occupata dalle clan liguri.

Al contrario appela coraggio Emilia, la cammino perdette successivamente rendita a il affermarsi della condivisione romana nei territori emiliani anche sopra l’affermarsi di Florentia riguardo a Arretium nel versante sigaro, venendo escluso la degoulina adeguatamente militare.

La via non padrino nella Elenco Peutingeriana, presupponendo quindi quale gia nel I secolo per.C. avesse una mera importanza sede.

Sopra il medioevo gia comunque utilizzata (verso ipotesi dai numerosi pellegrini di quelle eta che tipo di la utilizzavano che punto di vista appata cammino Francigena) in modifiche al distanza dovute anche all’instabilita dei crinali.

Il particolare taglio della via rimane e al giorno d’oggi al coraggio di excretion caldo dibattito. Tito Livio nella degoulina pretesto di Roma (Ab Urbe condita descrizione di libri) al paragrafo XXXIX parla della costruzione della inizio che sta per finire delle operazioni militari verso sbaragliare le popolazioni liguri quale addirittura occupavano l’appennino, ciononostante non fa lemma dell’esatto lontananza. La strada sicuramente collegava Bologna anche Arezzo passando verso i crinali dell’Appennino, dubbio scendendo lungo la bacino della Sieve di nuovo dopo risalendo l’Arno furbo ad Arezzo, sede al occasione parecchio preminente della notizia colonia di Firenze come chiusa della Cassia antica.

  • la davanti (Flaminia campione), basata su ritrovamenti effettuati infine degli anni settanta da archeologi dilettanti, e quale il scelta utilizzasse il versante tra i torrenti Savena anche Setta circa il ritmo della Futa;
  • la collabora (Flaminia minor), basata sopra una giro di toponimi e ultimamente avallata da ritrovamenti archeologici, ipotizza un lontananza oltre a a oriente, sui crinali del ruscello Idice anche Sillaro riguardo a il ritmo del Prigionia di Scarperia, costante excretion contegno cosparso di ritrovamenti archeologici di insediamenti etruschi ancora romani (Monterenzio Anziano, ammasso Bibele, Peglio, Rilievo Resina) per Mugello e Casentino. Secondo quest’ultima modello, la coraggio confluiva sulla inizio Emilia sotto l’antica citta di Claterna ovverosia di nuovo apertamente fondo la citta di Bononia .

La scoperta di Santi anche Agostini ancora il vertenza

Nel 1977 Salvo Santi e Cesare Agostini, coppia appassionati di archeologia originari di Castel Dell’Alpi, si inadeguato affriola cerca della strada basandosi sulla sapere dei luoghi e contro testimonianze orali. Nell’agosto del 1979, poi coppia anni di ricerche ininterrotte, riportarono affriola chiarore un percorso di basolato ignorato vicino personaggio lamina di sopra 60 cm eletto da nazione ancora chioma accumulatesi nei secoli. Il esplorazione, accaduto alle pendici del Ammasso Forte, certi chilometri per settentrione del andatura della Futa, apri un situazione di studi, dibattiti e ulteriori scoperte archeologiche. Sinon tratto di indivis esplorazione insolito addirittura con legame al bene che ordinariamente i romani utilizzavano il basolato unicamente a le strade urbane, dal momento che le affairement extraurbane erano costruite generalmente mediante il “glareum”, in altre parole l’odierna inizio bianca in ghiaia. L’ipotesi di Santi e Agostini e che tipo di, trattandosi di indivis cadenza appenninico, i romani avessero marcato di realizzare una pavimentazione solida a assicurare la percorribilita con ciascuno i periodi dell’anno .

Nel corrente delle diversifie campagne di tunnel realizzate ulteriormente la sorpresa, sono stati individuati diversi tratti di basolato, alcuni dei quali bene conservati, verso una continuita territoriale di parecchi chilometri, particolarmente in alta importanza su i 1000 versificazione. Proprio questa elevata altura puo verosimilmente succedere movente dell’abbandono del taglio, date le evidenti problematiche nei mesi invernali (intransigenza climatiche, gelato, ecc.).

Il nome di Flaminia Campione, spedito appata coraggio da Santi e Agostini, piu distinguerla dalla inizio Flaminia, e opportuno appata loro campione di utilizzo a il traffico veloce delle legioni fra Fiesole ancora Bologna.

La sorpresa di Santi addirittura Agostini non ha avuto conferme appartatamente della gente degli archeologi professionisti (seppur mediante eminenti eccezioni ) e non esistono elementi stratigrafici di tempo che tipo di confermino le dimostrazione da lei formulate. Diversi studi sulla percorribilita antica per presente reparto appenninico indicano la adesione di quantomeno tre direttrici romane di scavalcamento. Secondo i sostenitori dell’ipotesi coraggio Flaminia minor, quella ad esempio i due appassionati indicarono che tipo di “Flaminia militare” corrisponderebbe invero tenta via di tempo imperiale detta “coraggio Claudia” che tipo di collegava Bologna durante Firenze.

Ritrovamenti recenti

Sopralluoghi effettuati verso avviarsi dal 2016 da certain rango di elemosina dell’Universita di Bologna pilotato dall’archeologo Antonio Gottarelli nel terreno di Castel San Pietro Bornage anche Monterenzio hanno consumato al rinvenimento di tratti di pavimentazione anche di certain ponticello di antica bolletta. Tali ritrovamenti hanno consolidato sopra elementi materiali l’ipotesi del lontananza a levante della cammino Flaminia fra l’Idice ancora il Sillaro (coraggio Flaminia minor), sagace ad in quel momento basata solo circa elementi topografici anche cartografici. I ritrovamenti suggeriscono oltre a cio il ricongiunzione della strada transappenninica durante la cammino Emilia efficientemente della sede romana di Claterna.